Il nostro Spazio

La storia di Libreria di Frusaglia

La Libreria di Frusaglia nasce a Pesaro nel 2005 dall’intraprendenza di tre giovani librai, Sara Giulianelli, Fabio Bigonzi e Nicola Mazzanti. Negli anni si è trasformata e ampliata e oggi vi collaborano anche Alessandra Lanzavecchia e Daniela Marcaccini. Si occupa principalmente di compravendita di libri antichi e moderni con particolare attenzione alle edizioni originali e da collezione del Novecento. E’ anche parte dell’ Associazione Librai Antiquari Italiani (A.L.A.I.),  sinonimo di garanzia e professionalità. Da alcuni anni ha iniziato ad ampliare la propria prospettiva verso le arti del Novecento (Ceramica , Pittura, Grafica, Fotografia, ecc.). L’impronta che la contraddistingue da sempre è la scelta del materiale attraverso canoni personali del gusto, abbandonando talvolta lo schema della scelta razionale e di mercato, per lasciare spazio all’istinto subendo il fascino dell’oggetto da comprare e da proporre.
La sede è situata al primo piano di Casetta Vaccaj (sec. XV). Non casuale è la scelta del luogo come sede per un’attività di antiquariato in quanto questo antico edificio ha intrecciato nel corso del tempo le vite di illustri personaggi della città tra cui ricordiamo il compositore Nicola Vaccaj (1790 – 1848), il politico e valente pittore Giuseppe Vaccaj (1836 – 1912) e l’esploratore Antonio Cecchi (1849 – 1896).

Qui troverete la nostra raccolta di documentazione bibliografica ed artistica.


Cerca nel nostro catalogo


Iscriviti alla Newsletter


PAGAMENTI SICURI

Paga tramite carta di credito, PayPal o bonifico Bancario

SPEDIZIONI RAPIDE e GRATUITE

Spedizioni Gratuite e Consegne rapide

ASSISTENZA CLIENTI

Contattaci via chat, telefono o e-mail

Inizia a scrivere e premi invio per cercare un prodotto

Carrello